68 Ceppo – 2-3 maggio: Dialogo con Mircea Cartarescu e Michele Mari

GLI INCONTRI CON GLI SCRITTORI “PREMI SPECIALI CEPPO” MICHELE MARI E MIRCEA CĂRTĂRESCU.



Giovedì 2 maggio, a Firenze, nella Sala Ferri del Gabinetto Scientifico Letterario Vieusseux, ore 17.00, incontro con Mircea Cărtărescu e Michele Mari a partire anche dai loro rispettivi ultimi libri: Melancolia (La nave di Teseo 2022) e Locus desperatus (Einaudi 2024). Introduce Paolo Fabrizio Iacuzzi, presidente del Premio. Saluti di Riccardo Nencini, presidente del Gabinetto Vieusseux. Intervengono i giurati Benedetta Centovalli e Fulvio Paloscia con Bruno Mazzoni, traduttore dello scrittore romeno.

Venerdì 3 maggio, a Pistoia, nell’Auditorium Tiziano Terzani della Biblioteca San Giorgio, ore 16.30, Mircea Cărtărescu e Michele Mari incontrano il pubblico e gli studenti delle scuole per il Premio Ceppo Giovani. I ragazzi hanno letto alcune opere degli scrittori, specie sul comune tema dell’infanzia, hanno scritto delle recensioni che saranno premiate e porranno delle domande. Intervengono Benedetta Centovalli e Giuseppe Zucco, giurati del Premio, con Bruno Mazzoni, traduttore dello scrittore romeno.


Leggi la motivazione di Benedetta Centovalli a Michele Mari

Leggi la motivazione di Giuseppe Zucco a Mircea Cărtărescu